Covid, in casa senza ossigeno: poliziotti portano la bombola in casa

Condividi
La sera di Natale un uomo ha chiamato il Commissariato di San Giorgio a Cremano poiché la moglie, sottoposta a terapia d’ossigeno, aveva urgentemente bisogno di una nuova bombola ma lui era impossibilitato a raggiungere una farmacia.
Gli agenti, comprendendo le difficoltà, si sono immediatamente recati alla farmacia di turno ed hanno recuperato una bombola di ossigeno consegnandola a casa della coppia.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]