Covid-19, Londra: Misura precauzionale, “Niente vaccino Pfizer a chi ha allergie gravi”

Condividi

Le persone con una storia di reazioni allergiche significative non dovrebbero sottoporsi al vaccino Pfizer / BioNTech Covid.

 

Lo stop è arrivato dopo che due operatori del NHS hanno avuto reazioni allergiche dopo la somministrazione del vaccino.

Entrambi i pazienti coinvolti si stanno riprendendo bene ha detto il professor Stephen Powis, direttore medico nazionale per il Nhs.

Pertanto l‘agenzia del farmaco britannica ha avvertito che chi ha una storia clinica di allergie “significative” non dovrebbe sottoporsi alla vaccinazione contro il coronavirus con il vaccino Pfizer-BioNTech. La Medicines and healthcare products regulatory agency (Mhra) ha emesso il suo alert dopo che due sanitari, che ieri hanno ricevuto la prima dose del vaccino, hanno subito una reazione allergica. Il servizio sanitario nazionale britannico ha detto che tutti gli ospedali coinvolti nel programma vaccinale sono stati informati.  

I segni di una reazione allergica possono includere eruzione cutanea pruriginosa, mancanza di respiro e gonfiore del viso o della lingua”, dice il bugiardino.

Il professor Peter Openshaw, esperto di immunologia presso l’Imperial College di Londra, ha dichiarato: “Il fatto che sappiamo così presto di queste due reazioni allergiche e un fattore positivo che ci permette di agire sui consigli precauzionali e dimostra che questo sistema di monitoraggio funziona bene”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]