Cose di Casa Naima: un ricco settembre tra Sannio e Irpinia

Condividi

Presentazioni di libri, aperitivi con l’autore, laboratori per bambini di musica e letture, yoga, degustazioni di specialità e accoglienza. La neonata libreria di San Giorgio del Sannio presenta: Mauro Argenio, Gianpaolo Ferrara, Luca Mirra, il nutrito Gruppo di Lettura, la presentazione del corso di educazione musicale a cura di Vincenzo Tirelli, il corso di yoga per grandi e piccini. Domenico Cosentino e Flavia Peluso vi aspettano con un cartellone ricco di eventi un’anticipazione prestigiosa il 2 ottobre e progetti per il futuro
Cose di Casa Naima: un ricco settembre tra Sannio e Irpinia

Settembre è un mese di eventi dedicato soprattutto ad autori sanniti,
è necessario presentare gli autori del territorio.

 

Casa Naima
Via Barone Nisco
San Giorgio del Sannio BN

Prenotazione eventi
e informazioni:  334.3059729

“Siamo aperti da soli tre mesi ma l’accoglienza qui a San Giorgio del Sannio è stata calorosa e affettuosa da parte di tutti, soprattutto da parte dei bambini.” Così Domenico Cosentino, librario, scrittore e editore della ‘round midnight edizione, presenta i prossimi eventi della Libreria Casa Naima, luogo nato con lo scopo di promuovere la cultura sul territorio nei suoi aspetti molteplici: letterari, musicali, enogastronomici. Una libreria che vuole essere casa e fucina di laboratori culturali e manuali, organizzati per tutte le età, eventi come presentazioni di libri, mostre d’arte e fotografiche, concerti acustici. Una casa che è il punto vendita di materiale tipografico unico (realizzato e dipinto a mano utilizzando materiale riciclato di ogni tipo), marmellate, sughi e prodotti da forno/pasticceria utilizzando ortaggi, farine e frutta coltivati da piccole aziende agricole certificate del territorio irpino e sannitico. Una libreria indipendente che mette a disposizione tutte le sue competenze nella selezione di qualità tanto di libri usati che nuovi. Una casa dove accomodarsi e godere di una tisana, un caffè, un frullato o centrifugato. “All’inaugurazione i nostri vicini, che non conoscevamo, ci hanno regalato una pianta. E passano tutti i giorni e frequentano la libreria – aggiunge Flavia Peluso, libraia, illustratrice e Presidente dell’Associazione Culturale Naima. Titolare del “Naima Food & Lab” – settembre sarà un mese di eventi dedicato soprattutto ad autori sanniti. Era necessario secondo noi presentare ai nostri clienti gli autori del territorio”. Ottobre invece avrà un inizio poetico con il Corso di poesia e di flusso di coscienza “Tensioni Poetiche” con John Gian e Rita degli Esposti.

Mauro Argenio presenterà Maximo, frutto della sua passione nata durante la sua formazione universitaria come architetto: la storia dell’antica Roma. Esperto di sistemi GIS – Geographic information system, ha ridefinito tra l’altro il tracciato dell’antico acquedotto di Augusto in Campania, una delle più imponenti ed importanti opere costruite dai romani in tutto l’impero. Maximo (Delta3 editore) è un intrico ambientato a seguito dell’eruzione del Vesuvio del 79 d.C.  L’imperatore Tito, regnante da pochi mesi, invia nelle zone colpite un “curatores restituendae Campaniae” con poteri simili ad un moderno commissario straordinario per l’emergenza. Maximo, l’inviato di Roma dovrà ritrovare la famiglia dispersa a Stabiae e al tempo stesso salvare le sorti
Gianpaolo Ferrara dopo aver vinto vari premi letterari, e partecipato alla Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo entra in contatto con la Distrazioni Editoriali e partecipa alla creazione di Narrasud. La Distrazioni Editoriali pubblica la sua prima raccolta di racconti. Altri suoi racconti sono stati pubblicati su diverse riviste. Dopo una lunga esperienza all’estero torna in Italia, frequenta il laboratorio La Linea Scritta di Antonella Cilento. Negli ultimi venti anni si è concentrato nel perfezionare la propria scrittura. Vive in un piccolo borgo tra Benevento e Avellino. Presenterà una raccolta autoprodotta delle sue poesie.

Luca Mirra tra filosofia, scrittura e sport con molta creatività: ha scritto su Bmagazine.it di sport seguendo il Benevento Calcio dalla Serie C alla Serie A, ha creato la rubrica di Fantascommessa Febbre di Las Bollas, si è occupato anche di satira, musica, letteratura e eventi culturali. Attualmente lavora come Copywriter SEO Specialist. Presenterà il suo esordio Mannaggia Sant’Antover (Ad Est dell’Equatore), un romanzo fantascientifilosofico: tra una scom/messa e una lezione che illustra la Proprietà Commutativa del Raddoppio, il risultato è pura fantascienza sportiva dominata dalla metasemantica dell’over che sfida a colpi d’Impreprobabilità ogni pronostico attraverso lezioni di Ingegneria Filosofica e Meccanica Nichilista.

Sabato 10 settembre 2022
Aperitivo con l’autore
ore 19.00
Mauro Argenio 
presenta Maximo
Editore Delta 3


Domenica 11 settembre 2022
Ore 10.30
Laboratorio per bimbi di tutte le età.

Sabato 17 settembre 2022
Aperitivo con l’autore
ore 19.00
Gianpaolo Ferrara 
in reading poetico

Domenica 18 settembre 2022
ore 10.30
Laboratorio per bimbi (3-5 anni)
Prenotazione obbligatoria

 

Venerdì 23 settembre 2022
ore 19.00
Yoga in Libreria
Prenotazione obbligatoria

 

Sabato 24 settembre 2022
Aperitivo con l’autore

ore 19.00
Luca Mirra presenta “Mannaggia Santover”

Domenica 25 settembre 2022
ore 10.30
Laboratorio per bimbi (8-12 anni)
La Casa dei Suoni a cura di Vincenzo Tirelli
Prenotazione obbligatoria

Giovedì 29 settembre 2022
ore 18.30
Gruppo di lettura femminile “Dear Virginia”

Domenica 2 ottobre 2022
Dalle 17.00 alle 20.00
“TENSIONI POETICHE”
Corso di poesia e di flusso di coscienza
con John Gian e Rita degli Esposti.
Fondatori della casa editrice veneziana Supernova e moltissimo altro.
Costo del corso 20,00 euro.
Prenotazione obbligatoria. Pagamento anticipato.
Portate solo la penna il taccuino lo regaliamo noi in carta riciclata e
personalizzato per l’evento.

 

Libreria Casa Naima su FB:

https://www.facebook.com/casanaimalibriindipendenti

Libreria Casa Naima su IG:
https://www.instagram.com/casanaima

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]