Coronavirus, Schiano (FdI): “Si alla consegna di cibo a domicilio”

Condividi

Il Consigliere Regionale della regione Campania di Fratelli d’Italia Michele Schiano, attraverso la sua pagina Facebook, ha parlato dell’emergenza Coronavirus, riferendosi in particolar modo alla consegna di cibo a domicilio.

“In una prima fase sono state necessarie misure rigide ma ora bisogna pensare ad una fase due che preceda le riaperture”.

“Bisogna farlo garantendo la sicurezza dei lavoratori e dei cittadini che chiedono il servizio. In casa arrivano pacchi Amazon, spesa, posta ed allora puo’ arrivare anche cibo”.

“Pizzerie, ristoranti e pasticcerie devono essere messi nelle condizioni di consegnare a domicilio. È una possibilità che va data a chi lo chiede”.

“Sarebbe un ottimo segnale soprattutto in questi giorni che precedono la Pasqua”.

“La Regione Campania si muova e metta i campani in condizione di poter lavorare, nel rispetto delle nuove normative. I bonus non ci saranno ad oltranza”.

“Non lasciamo che la Campania sia l’ultima a ripartire”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]