Coronavirus, Nappi (Lega) “Minacce lockdown, coprifuoco e regole senza senso distruggono soltanto la fiducia dei cittadini”

Condividi
“Gli scontri di Napoli sono un segnale preoccupante e liquidare le proteste come atti, isolati, della criminalità, sarebbe un errore clamoroso. Dopo mesi persi su tracciamento, tamponi, potenziamento della sanità, trasporti e scuola, si torna a scaricare la soluzione dell’emergenza interamente sulle spalle dei cittadini. Dietro l’angolo c’è un tsunami economico di cui questi incompetenti non immaginano lontanamente gli effetti. In un Paese normale queste misure restrittive – profondamente lesive della nostra libertà – vengono adottate senza confrontarsi col Paese reale e senza farle precedere dalla benché minima misura di sostegno economico alle imprese, alle attività e ai lavoratori! In questo disastro generale, De Luca ha un’ulteriore, enorme, responsabilità: avere diffuso il panico e avere scatenato tensioni minacciando un lockdown senza senso che ha dovuto rimangiarsi! Questi incompetenti, incapaci di salvaguardare la nostra salute, rischiano soltanto di distruggere il nostro futuro“. Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere della Lega alla Regione Campania.
loading...

NARDONE
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]