Coronavirus, E. Russo (Fi): “Neanche 1000 tamponi? La farsa continua”

Condividi

“Il bollettino dell’Unità di Crisi di oggi della Regione Campania, aggiornato con i dati alle 23.59 di ieri, ci dice che i positivi sono 2, ed è una buona notizia, ma che i tamponi sono appena 928. Continua, insomma, in Campania la farsa dei numeri. Di tamponi se ne fanno sempre meno qui da noi, addirittura oggi meno di mille, e non ci stupisce affatto che con questo andazzo anche di positivi ce ne siano sempre meno”. Lo dichiara Ermanno Russo, vicepresidente del Consiglio regionale e ricandidato con Forza Italia alle elezioni del 20 e 21 settembre. 

NARDONE

“Si gioca a nascondere la polvere sotto il tappeto”, prosegue Russo. “La Campania fa sempre meno tamponi ed è oggi completamente immobile: non fa sorveglianza sanitaria attiva, non dà il via ad un processo di screening serio per mappare dal punto di vista epidemiologico la popolazione, non procede a convocare le comunità a rischio per sottoporle a test”, rincara il vicepresidente dell’assemblea campana.

“Se questo atteggiamento non cambia, finiremo per trovarci disarmati dinanzi ad una tempesta. La prevenzione deve invece essere la prima leva in queste situazioni per contenere la pandemia e disinnescare focolai”, conclude Ermanno Russo. 

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]