Coronavirus. Case di cura, Zinzi: “Subito una commissione d’inchiesta”

Condividi

“L’emergenza Coronavirus ha portato alla luce diverse criticità legate alla gestione di alcune strutture sanitarie, pubbliche e private e alla mancata supervisione da parte della Regione Campania. Le RSA, le case di cura e le strutture residenziali per anziani si sono rivelate preoccupanti focolai di contagio. Qualche giorno fa con un’interrogazione ho ribadito la necessità di prevedere adeguati strumenti di protezione e tutela per operatori sanitari e per gli ospiti. Lo strampalato appello di De Luca che invita i gestori delle case di cura private ad autodenunciarsi conferma che la situazione è fuori controllo e soprattutto che la Regione non ha un quadro chiaro. Si istituisca una commissione di inchiesta sulle case di riposo e sulle Rsa per valutare le procedure di protezione e le strategie messe in atto nelle strutture”. E’ la proposta avanzata dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi. 

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]