Coronavirus Campania, Mocerino: “istituire social card per famiglie in difficoltà”

Condividi

Napoli, 27 mar. – “Occorre subito una proposta della Regione Campania per la sopravvivenza di tantissime famiglie in difficoltà. Una iniziativa per le fasce più deboli da estendere in maniera graduale. Ogni giorno ricevo telefonate e messaggi di persone che vivono difficoltà vere”. Cosi in una nota social il consigliere regionale della Campania Carmine Mocerino Presidente della II Commissione speciale Anticamorra e beni confiscati.
“In Basilicata – conclude – hanno appena approvato una social-card per consentire a tutti l’acquisto di beni di primissima necessità. Mi sembra un’ottima idea. Ho sentito lo staff del Presidente Bardi, è strada percorribile anche in Campania. Si faccia presto però!”.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]