Coronavirus: Attenzione a divulgare false notizie sui social o tramite messaggi

Condividi

In relazione all’emergenza sanitaria connessa alla diffusione del coronavirus (Covid-19), stanno pervenendo segnalazioni che riguardano messaggi, sia audio che di testo, divulgati mediante applicazioni di messaggistica o social network e contenenti notizie che possono generare allarme nella popolazione. Si ricorda che le uniche informazioni e comunicazioni attendibili sono quelle divulgate dal Ministero della Salute  e Protezione Civile Nazionale 
Non condividere eventuali messaggi di allarme ricevuti e segnalarli tramite il sito della Polizia.

Falsa la notizia della chiusura delle scuole in tutta Italia

La Polizia di Stato ha segnalato la diffusione sui social media di molti messaggi falsi, le cosiddette fake news, che generano allarme ingiustificato, tra cui quella di una presunta disposizione di chiusura di tutte le scuole d’Italia a causa dell’emergenza coronavirus.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]