Coronavirus, aiuti “dalla Russia con amore”

Condividi

Roma, 22 mar. – “Dalla Russia con amore”, Vladimir Putin ha intitolato così la missione medico-militare dei suoi uomini in Italia. Il primo aereo delle forze aerospaziali russe è partito stamattina dall’aerodromo di Chkalovsky: con attrezzature speciali per aiutare l’Italia nella lotta contro il coronavirus – COVID19 (Info dal Ministero Esteri russo).
Gli aerei partiti arriveranno all’aeroporto di Pratica di Mare (Pomezia). Da sottolineare che gli aiuti sanitari russi arriveranno in Italia sorvolando il Mar Nero e non lo spazio aereo europeo. Non è chiaro se per scelta di Mosca o proibizione di utilizzato dello spazio aereo da parte delle singole nazioni interessate.

NARDONE

Sono 100 persone con una vasta esperienza pratica nella lotta alla diffusione di infezioni virali. Spicca tra gli specialisti russi il Tenente Colonnello Gennady Eremin, uno scienziato ed esperto nel campo dell’organizzazione e nella conduzione di misure anti-epidemiologiche.
Ma non è l’unico. A capo della missione c’è l’alto ufficiale Sergey Kikot, esperto nell’organizzazione del lavoro in difficili condizioni epidemiologiche. Il gruppo comprende anche il Tenente Colonnello Vyacheslav Kulish, che è uno specialista nello sviluppo della protezione contro agenti biologici dannosi di natura virale.
Il Tenente Colonnello Alexander Yumanov ha invece partecipato alle esercitazioni dei servizi medici militari in India con supporto anti-epidemia in caso di catastrofi naturali e situazioni di emergenza. Epidemiologo, il Colonnello del servizio medico Alexei Smirnov, autore di oltre 70 lavori scientifici sullo studio dell’epidemiologia e la prevenzione delle malattie infettive rilevanti.

From Russia with Love from bintar on Vimeo.

loading...

Antonio De Falco

Antonio De Falco

Laureato in Ingegneria Gestionale. Scrivo perché il mondo non è ancora compiuto e le storie non sono state raccontate tutte: l'abilità di scrivere è nell'immaginare che i fatti continuano ad accadere e che esistono ancora infinite storie.