Controlli antiprostituzione lungo tutto il litorale saleritano

Condividi

Operazione interforze

Il Questore della Provincia di Salerno, nell’ambito delle attività  finalizzate  a reprimere e prevenire fenomeni delinquenziali nelle aree territoriali costiere, in particolare nella fascia litoranea dei Comuni di Battipaglia, Eboli e Pontecagnano, ha disposto, nella serata di giovedì 1 settembre u.s., accurati e rigorosi servizi di ordine e sicurezza pubblica, con controlli a persone, veicoli ed attività, per contrastare lo spaccio di stupefacenti, la prostituzione, l’immigrazione clandestina, l’abusivismo commerciale, la contraffazione e il commercio illegale.

Nel corso delle operazioni, che hanno visto il coinvolgimento dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e delle Polizie Locali, sono state controllate nelle aree di intervento 100 persone, con un arresto in flagranza di reato, e 70 veicoli, con 3 fermi amministrativi per violazione del codice della strada e 1 ritiro di patente.

Particolarmente incisivi sono stati i controlli mobili finalizzati alla verifica della regolarità della posizione sul territorio nazionale di gruppi di cittadini stranieri e i controlli antiprostituzione lungo tutto il litorale.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]