Continua la trasformazione hot della cantante Arisa

Condividi

Alto tasso erotico infiammano i follower di Instagram

Arisa si mostra in lingerie nera in pizzo e autoreggenti, con un velo in testa, in una location all’aperto. È lei stessa a spiegare dove si trova. «La ragazza di via Pozzillo (la strada in cui è cresciuta, nel suo paese in Basilicata, ndr), in ‘Quella parte di me, che non obbedisce mai a niente’. Sfondo dell’ultima foto lago del Pantano, il mio passeggio da adolescente con la mia best Valeria. Bei tempi, passati».

Per raccontare il suo cambiamento Arisa ha dunque scelto un luogo della sua adolescenza. Un periodo ormai alle spalle, ma Arisa spiega come anche gli scatti appena pubblicati facciano ormai parte del passato, perché, nel frattempo, lei ha continuato a cambiare. «Comunque io non sono più la donna di queste foto di fine estate – spiega ai suoi follower -. Sono un’altra adesso. Più o meno felice? Chi lo sa (?). Ma adesso sono io, prima mi cercavo, adesso mi sono trovata. Stavo vicina vicina vicina e non riuscivo a vedermi. C’è voluta una casa piccola, un borgo nuovo, tanta solitudine. Ci sono volute tante lacrime, tante preghiere. E chissà quante ancora ce ne vorranno per mantenere il punto per smetterla di dire ‘ci sono anch’io, mi guardi?’. Adesso puoi anche non guardarmi io ci sono lo stesso».

A cosa serve, dunque, pubblicare quelle foto? Semplice, ad attirare l’attenzione, come spiega la stessa cantante. «Questa è arte, arte antica in tempi moderni, che usa la tecnica d’attenzione più vecchia del mondo e ci riesce sempre Io però proverei anche con altro, per vedere di nascosto l’effetto che fa. Baci grandi e abbracci a tutti».

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]