Consip, esposto Romeo: Cantone, si valuta fondatezza

Condividi

NARDONE

Napoli, 4 apr. – “Siamo in una fase assolutamente preliminare in cui non c’è nessuna valutazione di fondatezza, verificheremo alla fine se su questo esposto ci siano elementi di fondatezza”. Così Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Anticorruzione, in seguito a un esposto dell’imprenditore Alfredo Romeo in merito alle gare Consip. “Sulla vicenda Consip ­ ha proseguito a margine di un convegno ­ abbiamo aperto varie attività di vigilanza, una delle quali ha origine anche da un esposto dell’imprenditore Alfredo Romeo, che ha indicato una serie di cose che meritano di essere approfondite”. “Fra l’altro ­ ha proseguito Cantone ­ su questo stesso esposto è stata avviata anche un’attività dall’Antitrust e noi con l’Antitrust lavoreremo congiuntamente per capire se su quelle gare ci possano essere dei problemi”.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]