Consiglio comunale del 28.12.2021 a Cava De’ Tirreni, Cirielli (FdI): “Oggi si è toccato il punto più basso dell’esperienza Servalli, un amministrazione allo sbando”

Condividi

“Il consiglio di oggi, che constava di 5 punti all’ordine del giorno, è finito con la mera discussione di uno solo di questi” dichiara il consigliere comunale di FdI Italo Cirielli.
“Quello che è andato in scena oggi ha dato prova dell’ inconsistenza di questa maggioranza. Per quanto concerne il Bilancio Consolidato 2020, visto il ritardo con cui l’amministrazione ha condiviso i relativi documenti, si è deciso di rinviare la discussione dello stesso. Il regolamento parla chiaro, ma anche il buon senso; per valutare coscientemente la bontà o meno di un provvedimento così importante per la nostra città, meno di 48 ore sono veramente troppo poche” continua Cirielli “ “ ma purtroppo questa è pratica comune nel Palazzo di Città; tutto viene presentato con estremo ritardo.”
“È stata ulteriormente rinviata la discussione sulla convenzione con la Metellia Servizi Srl per l’igiene urbana e le linee guida per l’affidamento in concessione della fu “Mediateca”. Ciliegina sulla torta: in merito all’ultimo punto all’ordine del giorno, il debito fuori bilancio relativo all’intervento per la frana a Via Bonazzi, addirittura non era stato prodotto il relativo parere del collegio dei revisori. La situazione che stiamo vivendo come città è complicata, ma con l’inconsistenza di chi ci governa è diventata drammatica. Per uscire da questa empasse, la città necessità di una nuovo governo che sia in grado di ridare dignità alla nostra amata città.” conclude Cirielli.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]