Consegnata al sindaco di Napoli Manfredi la torta “Rinascita”

Condividi

Dono della pastry chef napoletana Maria De Vito: “Ho voluto ricordare al primo cittadino che siamo un popolo creativo, pronto a dargli una mano per risollevare la città”

Consegnata questa mattina al nuovo sindaco di Napoli Gaetano Manfredi la torta “Rinascita”, il dolce realizzato dalla pastry chef napoletana Maria De Vito in onore del primo cittadino. “È stato per me un privilegio conoscere l’uomo che guiderà Napoli per i prossimi 5 anni e a cui, attraverso questa mia creazione, ho voluto lanciargli un mio personale appello, che è quello di un intero popolo”, ha spiegato De Vito. “Quando ho ideato questa torta – ha proseguito la patry chef – non ho pensato affatto di voler festeggiare il vincitore di queste elezioni, quanto piuttosto di donargli qualcosa che gli ricordasse la bontà e la genuinità di un’intera città e della sua area metropolitana. Ho voluto ricordare a Manfredi che siamo un popolo creativo, dalle grandi intuizioni e dalle enormi potenzialità e che assieme possiamo fare grandi cose. I napoletani non sono persone che se ne stanno a guardare, ma è gente che non vede l’ora di rimboccarsi le maniche e fare qualcosa di buono per il proprio territorio”. De Vito infine ha spiegato a Manfredi il perché della scelta degli ingredienti principali della sua creazione. “Il pistacchio è uno dei gusti più decisi nella pasticceria tradizionale e ritengo che rispecchi molto il carattere determinato, a tratti un po’ austero, di Gaetano Manfredi. I frutti di bosco rimandano a note di Primavera e definiscono il suo lato più gentile ed affabile. Ho accettato l’invito del sindaco a Palazzo San Giacomo e ho già in mente un’altra dolce sorpresa per quella occasione”.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]