Congresso Pd, Orfini: “Una media di due candidati al giorno, geniale…”

Condividi

“Con una media di un paio di autocandidature al giorno, se siamo bravi nel giro di un paio di mesi possiamo arrivare a una sessantina di candidati a un congresso che non è nemmeno stato convocato. Mi pare geniale. Abbiamo capito tutto”. Lo scrive l’esponente del Pd, Matteo
Orfini, su Twitter.

Qualche giorno fa lo stesso Orfini aveva scritto: “La cosa che più mi ha colpito è che non ho trovato praticamente nessuno felice di votare il Pd”. “Ho fatto questa campagna elettorale come sempre: 5.000 km in 20 giorni, decine di incontri. La cosa che più mi ha colpito è che non ho trovato praticamente nessuno felice di votare il Pd. Anche i nostri elettori più fedeli erano stanchi, demotivati, sconfortati. Eroici nel loro esserci sempre, ma non felici”. Lo scrive il dem Matteo Orfini in un post su Facebook.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]