Congresso nazionale Fnopi, Zinzi: “Terzo mandato? Qui manca un Assessore alla Sanità”

Condividi
“Il presidente De Luca continua a parlare di disparità tra le Regioni nel riparto dei fondi sanitari, battaglia assolutamente condivisibile. Non si comprende, però, come possa nello stesso tempo continuare lui stesso a essere protagonista di una fastidiosa differenza tra territori già tra le province della Campania. L’ultimo esempio, in ordine di tempo, è stato quello relativo alla distribuzione del budget di spesa per il personale delle Aziende sanitarie e ospedaliere. Il particolare momento che abbiamo vissuto e le sfide che ci attendono impongono un’attenzione maggiore soprattutto in ambito sanitario. Oggi il dibattito è incentrato su ‘terzo mandato sì o no’? Ci sarà tempo e modo per discuterne, intanto affrontiamo emergenze concrete. In Campania manca un assessore alla Sanità, a mio avviso necessario per rispondere con più efficacia al bisogno di salute dei campani e per attuare finalmente il tanto atteso rilancio del settore. Le professioni sanitarie sono un capitale umano inestimabile per la Regione Campania e bisogna valorizzarlo al massimo “. Lo ha dichiarato il capogruppo Lega e componente della Commissione Sanità in Consiglio regionale della Campania, Gianpiero Zinzi, replicando al presidente De Luca nel corso del ‘Congresso itinerante della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche’ (FNOPI) svoltosi oggi a Caserta al Belvedere di San Leucio.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]