Conferenza stampa presentazione lista Liberale Riformista “più Campania in Europa”

Condividi

“Pannella diceva: Il più grande crimine è quello di rimanere con le mani in mano”, così il Commissario Regionale Campano, del Partito Liberale, conclude il suo intervento, applaudito dalla sala, alla presenza del Segretario Nazionale di + Europa, on. Benedetto della Vedova e altri dirigenti nazionali dello stesso Movimento Politico.

NARDONE

La sintesi di questo “laboratorio”, ha esposto Stefano Maria Cuomo, in qualità anche di responsabile nazionale organizzazione del Partito Liberale, non deve concludersi con questa esperienza e, rivolgendosi al Segretario della Vedova, lo ha invitato ad un persistente e duraturo contatto.

Continua:- “Volevamo rappresentare i giovani, volevamo rappresentare la società civile, volevamo rappresentare quel popolo silente che non ha più armi (biro e foglio bianco), in questo momento eccezionale di Covid . Obiettivo raggiunto, la buona politica, un dovere. Insieme dobbiamo crederci poiché se hanno accusato, sino ad oggi, i liberali di aver fallito, dobbiamo fare emergere che chi ha fallito sono stati i sedicenti liberali”.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]