Comune Napoli : il Tar accerta brogli elettorali e ripete le elezioni

Condividi

La seconda sezione del Tar si è pronunciata, dietro ricorso dell’ avv. Orazio Abbamonte per l’ annullamento delle operazioni elettorali per il rinnovo del Presidente e del consiglio della municipalita’ Avvocata , Montecalvario, Pendino, Porto. Sono stati rilevati vizi di illegittimità’ che si sostanziano nella mancata verbalizzazione del numero delle schede autenticate e non utilizzate e sulla regolarità’ delle operazioni di voto.

In buona sostanza il Comune di Napoli nella persona dei suoi legali rappresentanti , ben otto, non e’ riuscito a difendersi e a dimostrare che non ci siano stati brogli elettorali. Cosa succederà’ ? Innanzitutto che abbiamo la certezza legale di una situazione grave sul rispetto delle regole non osservate durante le operazioni di voto delle ultime elezioni in una municipalità’ essenziale e che dovranno ripetersi.

Nell’ attesa di conoscere gli esiti con sentenza alla mano avviamo tale operazione di trasparenza dell’ informazione locale incoraggiando i cittadini a denunciare questi episodi.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]