Comunali | Volano le liste civiche di centrodestra: Pd primo partito, il M5S, raccoglie solo il 2,1%.

Condividi

Secondo gli ultimi dati elaborati da YouTrend, nel totale dei comuni con oltre 15mila abitanti la lista più votata è il PD (17,2%), davanti a Fdi (10,3%), Lega (6,7%) e Fi (4,6%).

La parte del leone, la fanno le liste civiche: quelle di centrodestra (che raccolgono ben il 22,2%) ma anche quelle di centrosinistra (18,7%). Nel complesso, le liste di centrodestra ottengono il 43,8% dei voti validi, contro il 41,9% ottenuto dalle liste della coalizione “giallo-rossa”, in cui però spicca in negativo il dato del M5S, che raccoglie solo il 2,1%.

I dati, precisa YouTrend, sono calcolati sul totale dei voti validi nei comuni superiori italiani (esclusi quelli in Sicilia e FVG), e che molti partiti hanno presentato le proprie liste solo in una parte – talvolta una minoranza – dei comuni al voto. Analoga a quella appena descritta poi è la situazione, sempre elaborata da YouTrend, relativa ai soli comuni capoluogo: qui le coalizioni di centrodestra ottengono il 46,2% e quelle di centrosinistra il 44,3% e si conferma il forte peso avuto dalla liste civiche sia dell’una che dell’altra coalizione (25% e 16,8% rispettivamente).

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]