Comunali, Maresca: “Puntare sui giovani per far ripartire Napoli”

Condividi

“I giovani sono il nostro futuro ma anche il nostro presente. È su di loro che dobbiamo puntare. A Napoli il 60 per cento della popolazione giovanile ha meno di 18 anni. Dobbiamo impedire che i nostri ragazzi, una volta formati, lascino la città”. Così Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli, intervenendo questa mattina a Sky Tg24. “Per farlo bisogna dare loro delle prospettive di impiego e di lavoro – ha proseguito – Per questo, abbiamo già in cantiere un progetto di formazione serio, insieme alle prime dieci delibere con cui faremo ripartire Napoli e con lei il futuro dei nostri figli. Un obiettivo che raggiungeremo grazie al contributo di un centrodestra più unito che mai, l’unico in grado di dare a Napoli un’amministrazione che si occupi finalmente delle vere emergenze: lavoro, sicurezza, tasse”. 

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]