Comunali. Maresca, già pronte le prime delibere: illuminazione, smart city e riordino macchina amministrativa

Condividi

“Rendere la città più sicura implementando l’illuminazione di sera sarà uno dei miei impegni principali. Napoli dovrà diventare una smart city moderna, a partire dall’istituzione di zone wifi gratuite, per proiettarsi poi verso l’utilizzo di un sistema di videosorveglianza. La sicurezza passa anche attraverso il controllo elettronico e oggi la tecnologia è un deterrente rispetto alla microcriminalità, agli scippi e alle rapine”. Così Catello Maresca, candidato sindaco di Napoli con il sostegno del centrodestra. “Stiamo già preparando le prime dieci delibere, per partire subito in maniera determinata. Tra questi provvedimenti c’è anche il riordino della macchina amministrativa, per migliorare la capacità della pubblica amministrazione di dare delle risposte chiare e tempi certi ai cittadini. Oltre alle risorse del Pnrr, ci sono sempre fondi strutturali: nel triennio precedente circa 70 milioni di euro destinati a opere pubbliche e interventi strutturali nel centro storico sono stati lasciati nel cassetto. Dobbiamo ripartire dalla capacità di spendere e spendere bene”.

NARDONE

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]