Commerciante ferito, Nappi (Lega): come mai l’immigrato con precedenti era in giro a terrorizzare la gente?

Condividi

“È mai possibile che un immigrato gravato da precedenti di polizia possa andarsene liberamente in giro a terrorizzare le persone ed aggredire i commercianti? Evidentemente sì, per la Lamorgese e per i finti buonisti della sinistra. L’immigrazione senza controllo degenera ogni giorno di più anche a Napoli, ed è un’emergenza nazionale. Ma a sinistra la priorità adesso è lo Ius scholae, nella logica che i diritti vanno estesi a tutti mentre le regole le devono rispettare solo le persone perbene, ‘ostaggio’ di bande di extracomunitari che agiscono totalmente impuniti”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della città metropolitana di Napoli della Lega.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]