Come avere successo sui social

Condividi

Ogni giorno, i social acquistano un’importanza sempre maggiore, ogni momento è quello giusto per passare del tempo a spulciare tra vari profili, foto e video, alla ricerca di nuove ricette o gossip di cui spettegolare con le amiche.

NARDONE

Il continuo sviluppo dei social ha fatto sì che questo diventasse un mercato nel quale si potessero incontrare sempre nuovi potenziali clienti.

E’ a partire da questa visione che, sempre più persone hanno trasformato i social in un vero e proprio lavoro servendosi dei loro profili caratterizzati da grandi numeri di seguaci per diventare delle vetrine attraverso le quali le aziende potessero pubblicizzare i loro prodotti.

Come avere successo sui social

Quando ci si imbatte in profili di persone che dal nulla sono diventate delle vere e proprie ”influencer” da milioni di followers e che lavorano per delle grandi aziende, ci si chiede come sia stato possibile tutto ciò.

I migliori esperti del settore hanno più volte affermato che non esiste, in realtà, una regola universale valida per tutti e questo spiega come mai non tutti riescano ad arrivare agli stessi livelli di popolarità e guadagno, ma che, in linea di massima, esistano dei ”canoni” nei quali bisogna rientrare che possono influire in maniera notevole.

Cruciale nella scalata alla fama nei social è il numero di followers. Questi non sono altro che tutte le persone che seguono quel profilo perchè interessate dai contenuti che pubblica e che interagiscono con esso attraverso likes, commenti, condivisioni.

Avere grandi numeri di seguaci attirerà molto più facilmente l’attenzione delle aziende e questo perchè per loro è fondamentale che i loro prodotti arrivino a quante più persone possibili.

I followers aumentano in relazione ai contenuti. Alla base vi è un grosso studio. Bisogna, infatti, capire quali siano gli orari migliori di pubblicazione per avere più feed possibili, in quale modo strutturare il contenuto e soprattutto di cosa deve parlare lo stesso: a cosa sono maggiormente interessate le persone?

Come diventare un tipster Telegram e Instagram

Oltre ai cosiddetti ”influencer”, un’altra categoria di persone che utilizzano social come Telegram e Instagram come un vero e proprio lavoro è quella dei tipster. I tipster sono coloro che forniscono informazioni riguardante i risultati degli eventi sportivi.

Per diventare il tipster Telegram perfetto, come prima cosa, bisogna essere grandi appassionati di sport. Il secondo passo è l’organizzazione, il crearsi e, soprattutto, rispettare un piano: su quale sport in particolare puntare, su quali campionati e tipologie di palinsesto.

Essere paziente è fondamentale. L’esperienza porterà a non fare errori e, si sà, chi non è fa tende ad acquistare la fiducia delle persone.

Una delle regole fondamentali, però, resta quella di continuare a studiare e tenersi aggiornato. In qualunque campo, ed anche in questo, non si smette mai di imparare. Per crescere, soprattutto se si parla di social dove il cambiamento è sempre dietro l’angolo, bisogna restare al passo coi tempi.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]