Campania | Trasporti: la Clp a Piedimonte Matese inaugura 10 nuovi autobus forniti dalla Regione

Condividi

Palmeri: Dalla Regione grande attenzione verso esigenze di mobilità dei cittadini

Stamattina presso il deposito CLP di Piedimonte Matese “Cerimonia di consegna “di ben 10 nuovi autobus regionali.”E’ un grande segno di attenzione di questa Amministrazione Regionale verso le esigenze di mobilità dei cittadini e l’efficientamento del servizio di mobilità urbana e suburbana, con un cospicuo investimento nel rinnovo  del parco automezzi, garantisce qualità, sicurezza e sostenibilità ambientale.Sono ben 21 mila i passeggeri trasportati quotidianamente dalla CLP, ed ulteriori 18 nuovi autobus saranno consegnati all’azienda CLP  nei prossimi mesi, nell’interesse primario degli utenti del servizio e degli autisti impegnati quotidianamente sulle strade del nostro territorio .”
” Il deposito CLP di Piedimonte Matese è stato, ad agosto 2019, oggetto di viva preoccupazione da parte della cittadinanza per il rischio di chiusura. Una eventualità totalmente scongiurata grazie alla sinergia tra Regione Campania, EAV, ed azienda CLP.Oggi, alla presenza dei lavoratori, dei rappresentanti sindacali e della proprietà rappresentata dall’avv. Lucia Vitale, abbiamo rilanciato sul potenziamento del servizio e sull’incremento delle tratte.
“C’è da aggiungere inoltre, che dal suo insediamento- continua l’assessore PALMERI- questo Governo regionale ha sostenuto il diritto allo studio favorendo il trasporto di giovani tra gli 11 ed i 26 anni, riservando loro abbonamenti gratuiti annuali per il trasporto scolastico e universitario. Nel 2019 si è toccata la cifra massima di ben 120 mila abbonamenti gratuiti erogati .
Parole di plauso sono arrivate anche dalle organizzazioni sindacali, rispetto al costante miglioramento che questa sinergia pubblico/ privata sta realizzando.
Da cittadina casertana seguo costantemente ogni percorso di rilancio e sviluppo del nostro territorio e senza dubbio sanità, mobilità, lavoro e ambiente sono alcuni dei punti fermi su cui il mio impegno è costante.​

NARDONE

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]