Città Metropolitana: al via alcuni interventi di manutenzione della Questura di Napoli

Condividi

Sono stati affidati alla ditta vincitrice della gara i lavori per la realizzazione di alcuni interventi di manutenzione dell’edificio che ospita la Questura di Napoli in via Medina a Napoli.

NARDONE

L’edificio è di proprietà della Città Metropolitana di Napoli ed è sottoposto ad un vincolo da parte del Ministero dei Beni culturali. E’ stato anche individuato dal piano generale di emergenza di protezione civile come edificio strategico ai fini della Protezione Civile.

Per questo i lavori di adeguamento dello stabile prevedono modalità e complessità maggiori rispetto ad un altro comune edificio.

Va anche tenuto presente che le attività che ordinariamente svolge la Questura non possono in alcun caso essere sospese o rallentate nel corso della realizzazione delle opere.

L’intervento  prevede la sostituzione delle porte tagliafuoco che non funzionano e che sono allocate all’ingresso del fabbricato. Saranno sostituite con delle porte nuove anche per dare un maggiore decoro all’androne che è frequentato non solo dal personale della Polizia di Stato ma anche dai cittadini che accedono all’URP

È previsto anche il rifacimento di due gruppi di bagni del terzo piano E  di uno  del secondo e un altro del quarto piano.

Sarà anche sostituito il tratto orizzontale della montante idrica che passa per il piano cantinato.

Altri interventi di minore entità saranno realizzati per risolvere alcuni problemi segnalati dalla stessa Questura e che sono di competenza della proprietà dell’immobile.

il costo complessivo degli interventi è di circa €80000 e i lavori saranno ultimati entro sei mesi

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]