Ciro Borriello : una vita in Forza Italia ma in galera e’ della Lega

Condividi

Napoli, 8 ago. – Un sindaco che per tutta la sua vita ha servito Silvio Berlusconi si ritrova ad essere etichettato come leghista nel momento dell ‘ arresto . Parliamoci chiaramente allora sulla vicenda politica e non giuridica di Ciro Borriello a cui gia’ una volta fu soffiato il posto in Parlamento da un noto senatore campano che vola con la sua Ala altrove . Dal 2013 il partito di Forza Italia si e ‘ spaccato perche ‘ molti esponenti non avevano feeling con i nuovi coordinatori e tra questi appunto c’ era Ciro Borriello che nella sua campagna elettorale e’ stato anche puntato dalla solita sinistra giustizialista che crede di far rispettare la legge con affissioni infamanti invece di portare avanti programmi elettorali . Possiamo dire che il sindaco Borriello non fosse un buon sindaco ? No , non lo possiamo dire . Se poi abbia disatteso la legge e’ una questione che a questo giornale non interessa perche ‘ non siamo degli organi inquirenti e neanche voi che siete dall ‘ altra parte dello schermo . Quale la logica per la quale si cerca di allontanare la notizia dell ‘ arresto da quella di Forza Italia per dirottarla sulla Lega ? E’ chiaro che si tratta di una logica elettorale che punta sul difendere il voto di opinione . Ciro Borriello e’ un forzista della prima ma il suo partito non ha piu’ un leader infatti non ci  deve sorprendere che la stessa Pina Castiello o Michele Schiano abbiano preso altre strade , per non parlare dei Conservatori e Riformisti e i Parlamentari di Ala . 

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]