Cesa: Centro Anti Violenza, avviata una indagine di mercato

Condividi

In esecuzione di una delibera di giunta, con la quale è stato deciso di realizzare un Centri Anti Violenza, il responsabile dell’Area Affari Generali ha emesso un avviso per espletare una indagine di mercato preliminare all’individuazione degli operatori interessati allo svolgimento del servizio.

NARDONE

L’avviso è finalizzato all’acquisizione di proposte per una successiva procedura di gara.

Il Centro Anti-Violenza organizza ed eroga un insieme di attività di ascolto, accoglienza, assistenza, consulenza e sostegno rivolte a donne vittime di violenza, sole o con minori.

Sono prestazioni del Centro gli interventi di ascolto, di sostegno psico-sociale individuale e di gruppo, la consulenza legale, le attività di orientamento verso i servizi socio-sanitari e assistenziali nonché quelli per il re-inserimento sociale e lavorativo.

I soggetti invitati a partecipare devono essere in possesso, a pena di esclusione, dei requisiti di carattere generale e capacità tecnico-professionale. Le imprese, in possesso dei requisiti, dovranno far pervenire la domanda presso il Comune di Cesa ed il bando e’ reperibile all’albo pretorio dell’ente.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]