Cava dè Tirreni. 10 Febbraio – Giorno del Ricordo, Italo Cirielli (FdI): “Chiesto all’Amministrazione comunale di prodigarsi per dare risalto a questa importante ricorrenza”

Condividi

“Ho oggi inviato una raccomandazione al Sindaco e all’Assessore all’Istruzione di Cava de’ Tirreni per chiedere che anche il nostro comune metta in campo tutte le iniziative per dare giusta memoria alle foibe e all’esodo Giuliano-dalmata. Per troppo tempo e ancora oggi, questo sfortunato e crudele periodo della nostra storia non ha visto riconosciuto giusta dignità. Ancora oggi, ci sta chi, in mala fede, tenta di far passare in secondo piano e, talvolta, anche a smentire la veridicità di questa brutta pagina della nostra storia. Per questo ritengo importante che la nostra Amministrazione si impegni per promuovere giusta conoscenza dell’accaduto, partendo dalle scuole. Per questa ragione ho proposto di aprire un’interlocuzione con le scuole per capire se ci sta la volontà e l’interesse, COVID permettendo, di proiettare durante l’orario scolastico, in data 10 febbraio, il film Red Land (Rosso Istria), sulla storia di Norma Cossetto. Ho, anche, suggerito di organizzare un convegno sul tema nel Palazzo di Città o in altra sede comunale. Spero che questa amministrazione, che ha già dimostrato di avere rispetto di queste vittime, si prodighi per dare massimo risalto a questa festività, rinnovando la mia disponibilità ad una collaborazione sul tema”. Lo dichiara il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Italo Cirielli

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]