Caserta. Zinzi: “Su Asi e Asmel in Consiglio la fiera dell’approssimazione”

Condividi

“Una delibera incompleta, una evidente carenza istruttoria e la confusione generata in Aula, alla richiesta dell’opposizione di ricevere chiarimenti sull’unico punto all’ordine del giorno, hanno messo in luce l’approssimazione dell’amministrazione. La maggioranza ha prima cercato di nascondere la partecipazione attiva dell’Ente nell’ASI e poi ha provato a tendere la mano all’opposizione modificando la delibera, ma solo per garantire la propria permanenza in ASMEL. Da parte nostra nessun dialogo è possibile con chi dimostra di voler continuare con la linea degli sprechi e della carenza di servizi al cittadino. E intanto gli studenti casertani sono ancora costretti a studiare al freddo”. Così il capo dell’opposizione di centrodestra a Caserta, Gianpiero Zinzi, a margine della seduta di consiglio comunale di oggi.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]