Caserta: prefettura, Confcommercio e Confesercenti alleate nella protezione delle imprese

Condividi

Sottoscritta un’intesa che realizza un sistema antirapina con video allarme collegato alle sale delle Forze dell’ordine

Il prefetto di Caserta, Raffaele Ruberto, il presidente della Confcommercio, Lucio Sindaco e il presidente della Confesercenti, Salvatore Petrella, hanno sottoscritto questa mattina in prefettura un protocollo d’intesa il cui obiettivo è assicurare elevati livelli di protezione alle imprese e agli operatori del commercio sul territorio.

NARDONE

Il protocollo stabilisce, infatti, i criteri generali della collaborazione tra gli enti firmatari per garantire, contro la criminalità organizzata, un contesto sicuro attraverso un sistema di allarme controllato con le telecamere dei locali commerciali. L’obiettivo è quello di innalzare gli standard di sicurezza delle varie attività commerciali della provincia, valorizzando le soluzioni tecnologiche che consentono un interconnettività con le forze dell’ordine più rapida dei sistemi d’allarme.

«Considerata l’importanza dei contenuti di questo protocollo – ha dichiarato il prefetto Ruberto – sono davvero felice dell’intesa che si è creata con entrambe le confederazioni, la considero una buona prassi e sono certo che le azioni e gli strumenti messi in campo saranno particolarmente efficaci per il settore».

Il sistema è in grado di collegarsi con le sale e centrali operative della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri trasmettendo immagini e audio in tempo reale e potrà avvalersi anche delle tecnologie standard di geolocalizzazione della refurtiva, attivate dal commerciante in caso fosse vittima di un’azione criminale.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]