Caserta ha candidati con le palle, Zinzi con Salvini nella sua passeggiata in città: con il nostro risultato puntiamo dritto alla guida del capoluogo

Condividi

Un bagno di folla questa mattina per Matteo Salvini a Caserta che ha chiuso con un discorso in piazza Margherita il suo tour campano.

NARDONE

A ‘scortare’ il segretario nazionale della Lega il consigliere regionale Gianpiero Zinzi che è stato al suo fianco sia nella passeggiata da piazza Vanvitelli a piazza Margherita attraverso via Mazzini, sia durante il suo intervento.

«Caserta ha candidati con le palle», ha detto Salvini rivolgendosi a Zinzi e al resto del gruppo dirigente dando la carica per la campagna elettorale. «E’ stato un vero plebiscito questa mattina per Matteo Salvini – ha sottolineato il consigliere regionale Zinzi – con la foto di piazza Margherita colma di persone entusiaste puntiamo dritto alla guida della città che non può essere amministrata da una giunta a guida PD completamente inadeguata a gestire il capoluogo della nostra provincia. Da Marino, come dal suo mentore De Luca, abbiamo assistito a chiacchiere e promesse, ma a zero fatti. Servono competenza, dinamismo e concretezza per rilanciare Caserta».

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]