Caserta. Fondi Pnrr persi, Zinzi: “Pesante bocciatura, se l’Amministrazione non è in grado si faccia aiutare”

Condividi

“La vicenda relativa alla bocciatura dei progetti di messa in sicurezza e riqualificazione delle scuole, presentati dal Comune di Caserta nell’ambito del Pnrr, pone in luce mancanze gravi. Tanto più che in diverse occasioni insieme ai consiglieri del centrodestra abbiamo chiesto con insistenza di conoscere lo stato dell’arte delle iniziative da finanziare con il Piano nazionale di ripresa e resilienza, convinti che la collaborazione sia fondamentale quando si tratta di assicurare risorse alla Città. A quanto pare una mano avrebbe fatto comodo. Mi aspetto ora che questa sia l’occasione per l’Amministrazione di ammettere l’errore. Se non è in grado, si faccia aiutare”. Così il capo dell’opposizione di centrodestra in Consiglio comunale a Caserta, Gianpiero Zinzi. 

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]