Caserta: Città Futura Summer Party

Condividi

Il 29 giugno 2017 alle ore 21 presso il Vovo Pacomio di Via Mazzini – Caserta, Città Futura incontrerà amici, simpatizzanti e stampa per una cena con in sottofondo la musica dal vivo di Paki Sibilio.

NARDONE

Caserta, 27 giu. – Ad un anno dall’inizio della consiliatura, il Movimento Città Futura, traccia un primo bilancio delle sue attività. “Il Movimento è più vivo che mai” afferma il presidente Marco Cicala, “in questi primi dodici mesi abbiamo continuato ad aggregare a differenza di tante liste civiche nate esclusivamente per tecnicismi elettorali”. Stiamo mantenendo l’impegno preso con gli elettori ascoltandoli, assistendoli e dando risposte alle loro richieste. L’evento è organizzato dal Direttivo di Città Futura supportato dai fedelissimi del “Movimento Riprendiamoci Caserta” e dell’ “Associazione Terra del Sole”,  in collaborazione con l’associazione “Vivi San Clemente”,  con i Comitati di “Parco Aranci” e “Ponteselice”, con la “Proloco Caserta Antica”  e il neocostituto “movimento giovanile Energia Caserta”.

“Il nostro territorio ha bisogno di nuove idee e soprattutto tanta trasparenza amministrativa; nella vita ci sono due alternative per affrontare il mondo reale: fare come lo struzzo e mettere la testa nella sabbia coltivando il proprio orticello, oppure reagire, mettendoci la faccia, assumendosi le responsabilità di cambiare le cose dall’interno del sistema. La prima opzione l’abbiamo già usata nel passato ora tocca alla seconda!”, queste le parole del consigliere comunale di Città Futura Enzo Bove.

“L’evento, illustra il coordinatore politico di Città Futura Eugenio Riccardelli, è il primo di una serie di incontri che promuoveremo per stimolare il confronto tra cittadini e la condivisione dei temi sociali più importanti. Oggi più di prima manca l’Agorà, ovvero un luogo dove dibattere e confrontarsi con l’obiettivo prioritario di far emergere quel che c’è di buono nella nostra città con particolare attenzione ai più deboli ed ai giovani che troppo spesso sono costretti ad emigrare per poter sopravvivere. A tal proposito a settembre lanceremo il “Progetto Città Futura” dedicato alla valorizzazione delle idee degli under 25 casertani sulle tematiche specifiche dello Sviluppo del Territorio (Cultura e Turismo), del Food e delle Smart Cities.”

 

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]