Casa, Nappi (Lega) “Incapacità sinistra favorisce occupazioni”

Condividi

A Napoli non c’è pace neanche per i Santi. Anche la casa studio dove ha vissuto Giovanni Moscati, il medico santo dei poveri, infatti è stata occupata abusivamente. E’ non è la prima volta. Qualcosa nella gestione del patrimonio immobiliare pubblico e nel meccanismo delle assegnazioni degli alloggi popolari che ha in mano la sinistra, evidentemente non funziona perchè favorisce le occupazioni. Dai tempi di De Magistris, è cambiata l’orchestra ma la musica è ancora la stessa. Lo Stato e le amministrazioni locali devono essere inflessibili contro i ladri di case. Noi della Lega siamo per la legalità sempre e comunque e non smetteremo di combattere contro questa piaga che penalizza tanti onesti cittadini mettendo in campo nuovi provvedimenti che affrontino in maniera adeguata l’emergenza abitativa. La casa non si tocca”.  Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della città metropolitana di Napoli della Lega.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]