Carmela Auriemma nuova delegata d’aula del M5S a Montecitorio

Condividi

La neoeletta deputata Carmela Auriemma entra nel comitato direttivo del gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle con il delicato ruolo di delegata d’aula. Nella giornata di ieri i pentastellati hanno definito i ruoli alla Camera riconfermando Francesco Silvestri come capogruppo ed eleggendo Vittoria Baldino vicepresidente vicaria, Agostino Santillo vicepresidente, Emiliano Fenu tesoriere ed Enrico Cappelletti ad affiancare la deputata campana nel ruolo.

Entrano così nel vivo i lavori alla Camera dei Deputati con la definizione dei ruoli delle forze politiche. Per l’Auriemma si tratta di un incarico di grande responsabilità in un momento cruciale per il Paese, infatti la figura del delegato d’aula di uno dei principali gruppi di opposizione ricopre un compito centrale in quanto, non solo coordina l’attività d’aula del proprio gruppo ma individua quelle norme del regolamento che possono mettere in difficoltà le forze di maggioranza e l’andamento dei lavori del Governo.

Il mio impegno a supporto del gruppo sarà massimo, attingendo anche dall’esperienza di consigliere comunale di opposizione – ha dichiarato la nuova delegata d’aula del M5S Carmela Auriemma – intanto mi sento di ringraziare il Presidente Conte, il nostro Capogruppo Francesco Silvestri e tutti i miei colleghi e colleghe deputati. Faremo una opposizione intransigente e di qualità onorando il mandato ricevuto“.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]