Cardito: nuove disposizioni dell’assessore Portella su rifiuti ingombranti e disinfestazione aree pubbliche

#ILMONITO

Cardito, 6 set. – Aria di cambiamento nel comune di Cardito in materia di smaltimento rifiuti ingombranti e potenziamento della raccolta differenziata porta a porta. Entro la fine di settembre, sarà infatti possibile contattare un numero verde messo a disposizione dei cittadini dalla nuova ditta Energetikambiente, subentrata in appalto alla Go service, per operare in giorni ed orari stabiliti il ritiro dei rifiuti ingombranti. Il ritiro avverrà su prenotazione telefonica.

“Con la raccolta differenziata Pap, implementata e monitorata – spiega l’assessore Daniela Portella – potremo impedire che materiali essenziali, in grado di essere ancora sfruttati dal riciclo, vadano a disperdersi sul territorio cittadino, avvelenando l’ambiente, e quindi noi stessi. Dopo i tragici incendi nella zona industriale di Pascarola a Caivano, da me monitorati costantemente, si richiede da parte di tutti collaborazione, impegno e cambiamento di abitudini nel rispetto del territorio. A tal proposito invito i cittadini a non depositare l’immondizia in sospensione sui ganci, adeguandosi al sistema di raccolta porta a porta. Ho già sollecitato il comando di Polizia municipale per il taglio degli stessi. Il mancato rispetto degli adempimenti sarà sottoposto a sanzione immediata. Sono a lavoro da luglio per evitare disagi collettivi. I rallentamenti di raccolta rifiuti nel mese di agosto imputati ad un inadeguato servizio della Go service, già commissariata, sono stati da me sollecitati con due PEC inviate dall’ufficio ecologia, alla Prefettura, oltre che ai commissari prefettizi e ad altri organi preposti, fino a decretare la sostituzione della ditta preesistente con l’Energetikambiente”.

L’allestimento di eco sportelli per ritirare il kit di sacchi blu e sacchi gialli, mediante un badge assegnato, continuerà ad essere attivo sul territorio.

In vista dell’apertura dell’anno scolastico 2018/2019 è stato inoltre messo a punto un piano per interventi di pulizia, disinfestazione e sistemazione delle aree verdi interne ed esterne di tutti gli istituti scolastici di competenza comunale.

Obiettivo del piano è garantire l’inizio dell’anno scolastico in condizioni igienico-sanitarie ottimali.

Il programma è stato attutato a partire da lunedì 3 settembre e si concluderà venerdì 7 settembre.

L'articolo Cardito: nuove disposizioni dell’assessore Portella su rifiuti ingombranti e disinfestazione aree pubbliche
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]