Cardarelli, torna l’emergenza barelle in corsia: boom di accessi

Condividi

Napoli, 28 apr. – Secondo i dati forniti dalla struttura sanitaria al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli, sono stati registrati in media, negli ultimi 15 giorni, 230 accessi. Emergenza che ha fatto tornare il fenomeno delle barelle. Il Cardarelli rende nota la situazione registrata stamattina: in Medicina d’urgenza 9 barelle; in Chirurgia d’urgenza 17; nelle Ortopedie 2 e in Osservazione breve intensiva 27. “Siamo a lavoro per governare l’emergenza ­ afferma il direttore generale dell’ospedale, Ciro Verdoliva ­ e per garantire assistenza. L’obiettivo è tornare nel più breve tempo possibile a una normale condizione di accoglienza e di lavoro. Come sempre noi siamo qui per garantire salute”. La direzione informa che un ulteriore aggiornamento sarà fornito nel pomeriggio e che l’Unità di crisi resterà attiva sino a quando la situazione non sarà rientrata nei canoni della normalità. Verdoliva ha aggiunto che il presidente della Regione De Luca “si tiene costantemente informato”.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]