Campania. Nonno e Di Domenico (FDI): “presentata mozione per chiedere aiuti e fondi a salvaguardia di San Gregorio Armeno”

Condividi
“Abbiamo presentato una mozione in Consiglio Regionale della Campania per chiedere che vengano adottate misure urgenti ed immediate allo scopo di tutelare l’immenso patrimonio culturale, artistico ed identitario rappresentato da San Gregorio Armeno, a margine della profonda crisi dovuta all’emergenza pandemica che stanno attraversando i maestri presepiali”.
È quanto fanno sapere in una nota il Consigliere Regionale della Campania di Fratelli d’Italia Marco Nonno, depositario della mozione, ed il componente del dipartimento turismo del partito Nicola Di Domenico, tra i promotori della iniziativa.
“La crisi economica attraversata dagli stessi maestri – continuano gli esponenti di FDI – ha scaturito una vera e propria corsa all’acquisto delle loro botteghe, con il serio rischio di cambio di destinazione d’uso di una delle strade più famose al mondo. Abbiamo chiesto alla Giunta regionale che siano attivati immediati aiuti a fondo perduto alle varie attività della zona al fine di scongiurare cessioni che potrebbero alterare la vocazione secolare della “strada dei pastori”, vanto regionale nel mondo”.
“Abbiamo inoltre chiesto di attivare la Scabec al fine di elaborare la presentazione della candidatura come Patrimonio Immateriale dell’UNESCO de “l’arte presepiale di San Gregorio Armeno”, riconoscimento che tutelerebbe ulteriormente una tradizione secolare”, concludono Nonno e Di Domenico.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]