Campania: Nappi (Lega), “Smantelliamo baraccopoli e campi rom. Fabbriche di illegalità”

Condividi

“Chi è entrato in Italia in maniera illegale deve andarsene” Lo dichiara dai microfoni di Canale 21 Severino Nappi, candidato alle regionali della Campania con la Lega.

NARDONE

“Non è possibile vedere la nostra regione occupata dai clandestini, penso al quartiere di Vasto a Napoli, totalmente distrutto”.

“A questo si aggiunge il problema delle baraccopoli” spiega Nappi: “ho visitato i campi rom di Scampia e Giugliano, sono fabbriche di criminalità. Tutto questo è frutto del buonismo della sinistra che produce solo malaffare e pericoli per i cittadini” e conclude Nappi: “Questa non è accoglienza né democrazia. Vanno smantellati”.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]