Campania, De Luca: ‘camorrismo giornalistico’. Insorgono ordine e sindacato

Condividi

NARDONE

Napoli, 4 apr. – Ordine dei giornalisti della Campania e Sindacato unitario dei giornalisti della Campania denunciano il volgare linguaggio utilizzato dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che in una trasmissione radiofonica ha parlato di “camorrismo giornalistico”. “De Luca ­ si legge in una nota ­ è spesso arrogante nei confronti della stampa, non sopporta le critiche e di frequente neppure le domande, ma ora ha superato ogni limite. Ordine e sindacato sottolineano che l’intervistatore Walter De Maggio ha provato più volte a interromperlo e ha preso correttamente le distanze da un ingiustificato attacco di bassa lega.”

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]