Campania Covid-19. Alfonso Piscitelli (FdI): “Campania verso il lockdown per gravi colpe di De Luca.”

Condividi

“L’annuncio di un imminente lockdown in Campania da parte di De Luca è la prova che in questi mesi sia il Governo centrale che la Regione non hanno saputo mettere in campo misure efficaci per evitare un provvedimento così pesante per le famiglie e per chi lavora.

NARDONE

Tutti sapevamo che il virus sarebbe ritornato a circolare ma non è stato fatto nulla per evitare che il numero dei contagi tornasse a livelli preoccupanti.

Le poche misure adottate sono state prese con ritardo e si sono rivelate completamente inefficaci. Otto mesi non sono bastati al presidente che ha preferito passare il tempo a fare campagna elettorale e affrontare il problema solo da un punto di vista mediatico.

De Luca si è svegliato troppo tardi dal suo sonno profondo realizzando che la situazione gli è sfuggita completamente di mano e ora scarica la colpa sui cittadini e i giovani. Nulla dice, però, sui trasporti che versano in uno stato pietoso, sulla incapacità di tracciare i contagi e di far iniziare la scuola in sicurezza, sugli ospedali Covid senza collaudo.

Nemmeno una parola, poi – prosegue il Consigliere Piscitelli – su posti letto di Terapia Intensiva mai realizzati ma previsti dal Piano Ospedaliero Regionale negli ultimi due anni. Si sarebbe dovuti passare da 335 a circa 700 posti letto prima del 9 marzo scorso. E invece il nuovo piano ospedaliero non è mai stato preso in considerazione e, nonostante i 92 posti letto di Terapia Intensiva realizzati durante l’emergenza, ne mancano all’appello ben 407 che sarebbero stati vitali per gestire questa fase dell’epidemia.

Inoltre, siamo in affanno anche con la somministrazione di tamponi: l’ASL di Caserta ha lamentato, in una nota del 19 ottobre scorso, grosse criticità per i laboratori che fanno fatica a soddisfare il gran numero di richieste di tamponi avendo anche una giacenza di soli 8000 tamponi, sufficienti per soli 6 giorni.

Una gestione vergognosa, un totale fallimento che rischia di fare più danni del virus stesso.”

Queste le parole di Alfonso Piscitelli, Consigliere Regionale in Campania per Fratelli d’Italia.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]