Campania, Beneduce-Cesaro (Fi): Differire ratifica Ceta, presentiamo mozione

Condividi

Napoli, 11 lug. – Differire la ratifica del Ceta, l’accordo economico Ue/Canada, per verificare il rispetto delle garanzie relative alle produzioni, le norme sulla protezione dei prodotti di qualità, così come quelle a tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente. Lo chiedono i consiglieri regionali di Forza Italia, Flora Beneduce ed Armando Cesaro che questa mattina hanno depositato una mozione che impegna il Presidente della regione, Vincenzo De Luca a produrre e a trasmettere al Governo  un atto di indirizzo in tal senso.

NARDONE

“I dubbi sui vantaggi dell’accordo, sia in termini di crescita degli scambi che dell’occupazione sono più che legittimi e comunque non giustificano i rischi che lo stesso comporta sulla salute e sul mantenimento di un sistema ecosostenibile” spiegano Beneduce e Cesaro.

“La Campania, attraverso la promozione della dieta mediterranea, – ricordano gli esponenti di Forza Italia – promuove il consumo di prodotti DOP e di alimenti che rispettano la stagionalità e la coltura su terreni con caratteristiche specifiche”. “Inoltre, intere filiere, sono impegnate a garantire l’origine, la tracciabilità dei prodotti, e l’applicazione delle misure sanitarie e fitosanitarie a difesa dei consumatori; regole rigorose che non trovano nessun riscontro nel trattato” – concludono i consiglieri.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]