Calvizzano, l’associazione “movimento Futura” aderisce al movimento di Josi Della Ragione

Condividi

17 Ottobre – L’associazione “movimento Futura” attiva già da diversi anni sul territorio ha deciso di aderire al movimento Free, il soggetto politico fondato dal sindaco di Bacoli Josi Della Ragione. La compagine calvizzanese confluirà quindi nella rete civica con FreeCalvizzano. L’ennesima adesione registrata dalla rete civica che nei giorni scorsi ha annunciato l’adesione anche di gruppi al di fuori dei confini provinciali come Angri e Castel Volturno.
<<Siamo onorati, come Movimento Futura, di essere parte attiva di questo progetto politico con cui abbiamo trovato piena sintonia coi nostri principi fondativi>>: dichiara Pasquale Musella, il referente di FreeCalvizzano.

<<Il modello Bacoli – prosegue il referente locale di FreeCalvizzano – per noi rappresenta la concreta attuazione di tutto ciò che da anni portiamo avanti sul nostro territorio in termini di visione futura e di sviluppo della città. Riappropriazione e valorizzazione dei beni comuni, gestione pubblica dei servizi collettivi, sostenibilità ambientale, tutela del paesaggio, rilancio culturale, creazione di opportunità per i giovani: questi i tanti temi che ci accomunano. Invitiamo tutti i cittadini a unirsi a noi!>>

E su quest’ultima adesione piena soddisfazione è stata espressa dal giovane primo cittadino bacolese Josi Della Ragione: <<E’ un vero orgoglio, a 12 anni dalla fondazione di Freebacoli, aver ispirato questa rete associativa e politica coinvolgendo attivisti e gruppi civici, come ‘Movimento Futura’, presenti nei vari territori con cui si è stabilito un rapporto di stima. L’idea di questa ‘Rete dei Comuni Free’ è quella di diffondere uno spazio aperto di partecipazione e di democrazia dal basso, capace di penetrare nei territori. L’invito è aperto a tutti coloro che vogliano avvicinarsi, coinvolgendo la propria comunità. Una rete associativa, sociale, politica, ambiziosa, che sia in grado di diffondere e raccontare che è possibile, concretizzabile, un modello di politica sana, fuori e dentro le istituzioni, in grado di raccogliere e mettere assieme tutte le risorse positive dei propri territori. Un modello rivelatosi vincente per un cambiamento reale e possibile. Se si è riusciti una volta, lo si può fare sempre>>.

In totale, al momento, sono circa una ventina i gruppi attivi territorialmente che hanno deciso di sposare il progetto politico ispirato al modello amministrativo di Bacoli.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]