Cagliari, denunciati 140 stranieri per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza – l’importo complessivo riscosso senza diritto è di oltre 4 milioni di euro

Condividi

La Polizia di Stato di Cagliari ha denunciato 140 persone che percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza.

Gli indagati sono accusati di aver ottenuto il sussidio dal 2019 utilizzando dichiarazioni false. L’ importo complessivo riscosso senza diritto è di oltre 4 milioni di euro.

Sono al vaglio degli investigatori le posizioni di altri 478 stranieri, percettori del reddito di cittadinanza dal 2019 che rischiano la denuncia e la revoca del beneficio.

I dettagli dell’operazione saranno illustrati alle 11.00 in Questura, nel corso di una conferenza stampa alla presenza anche del Direttore regionale INPS.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]