Benevento, rapina ufficio postale: fermato l’autore

Condividi

L’uomo è un cinquantenne di origini partenopee, ma residente da anni nel capoluogo sannita; ex guardia giurata oberata da debiti.

NARDONE

Benevento, 19 giu. – La Polizia di Stato di Benevento ha arrestato un uomo per rapina a mano armata in un ufficio postale nei pressi del centro di Benevento. Il rapinatore, era entrato in azione nelle prime ore della mattinata, eseguendo un primo sopralluogo nella filiale, per poi tornare in concomitanza con l´orario di chiusura. In seguito il malvivente, travisato con cappellino ed occhiali, dopo aver estratto una pistola, minacciando due dipendenti ed il direttore, era riuscito ad asportare oltre 20mila euro in contanti, dileguandosi poi nelle vie adiacenti.

Le indagini dei poliziotti della squadra mobile, attraverso un laborioso esame delle telecamere installate in città, un’accurata analisi dei volti di soggetti conosciuti ed una serie di riscontri investigativi, hanno permesso di identificare il rapinatore e di arrestarlo. L’uomo è un cinquantenne di origini partenopee, ma residente da anni nel capoluogo sannita; ex guardia giurata oberata da debiti. Durante l´attività di polizia sono stati sequestrati alcuni indumenti utilizzati durante la rapina ed una parte della refurtiva, pari a circa 12mila euro.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]