‘Ballo da sola’, il singolo estivo di Anna Capasso dedicato alle relazioni a distanza

Condividi

Napoli, 1 lug. – É stato presentato al Gran Caffè Gambrinus di Napoli, ‘Ballo da sola’, il nuovo singolo di Anna Capasso, cantautrice che dedica questo nuovo brano all’estate e agli amori a distanza.

NARDONE

Scritto insieme a Massimo D’Ambra, che ne ha curato anche la produzione e distribuito da Artist First, il testo ora disponibile in radio e in digitale, invita gli ascoltatori a dare valore all’amore e al tempo ad esso dedicato, soprattutto quando le relazioni sono a distanza.

L’artista napoletana, cantante ed attrice, arrivata per sei anni consecutivi in finale all’Accademia della Canzone di Sanremo, coinvolge il suo pubblico con una nuova canzone, fresca e prettamente estiva.

Da esperta vocal coach del programma ‘Stasera tutto è possibile’ condotto da Stefano De Martino su Raidue, la Capasso sa che dopo le limitazioni della pandemia la gente ha bisogno di allegria e coinvolgimento, senza tralasciare però, i valori importanti della vita. Per questo si è cimentata nella scrittura del suo testo a parlare di ore vissute senza la persona amata, in attesa di ritrovarsi dopo tanta distanza.

Nel brano descrive la semplice quotidianitá di chi aspetta il compagno di vita tra azioni di routine che servono ad ingannare il tempo del riavvicinamento. Il risultato è che nel frattempo la donna balla da sola, restando fedele al proprio amore, senza far lunghi drammi.

La cantautrice così commenta in conferenza stampa il suo ultimo lavoro discografico: “Mi sono sempre approcciata con umiltà al mondo dell’arte; fin da quando ero piccina cerco di portare la mia Napoli – anche se non canto in napoletano – in giro per il mondo. Questo sicuramente è un singolo a cui tengo molto perchè per chi mi segue da un po’, il disco parte con il brano ‘Come pioggia’, poi lo scorso anno c’è stato ‘Bye Bye’ fino ad arrivare adesso a ‘Ballo da sola’, significativo in questo contesto storico. Tutti i brani sono il frutto di una sorta di contaminazioni musicale che sono entrate nella mia vita. Il nuovo pezzo fa parte di un progetto che sto completando e terminerò a fine luglio. Veniamo da un periodo di pandemia e il disco uscirà in un momento in cui tutti siamo finalmente liberi di sognare e ballare, come cita la canzone”.

 

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.