Baiano: arrestato latitante colpito da un mandato europeo

Condividi

Avellino, 9 ago. – I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un 50enne del luogo responsabile dei reati di truffa e falsificazione di documenti commessi nel 2015 in Germania.

NARDONE

In particolare, i militari della Stazione di Baiano, ricevuto il mandato di arresto emesso dall’Autorità Giudiziaria tedesca ed esteso dal Sevizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, hanno rintracciato l’uomo dando esecuzione al provvedimento spiccato a suo carico.

Condotto in Caserma per l’espletamento delle formalità di rito, l’arrestato è stato dunque tradotto presso la Casa Circondariale di Avellino, a disposizione dell’Autorità mandante.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]