Avellino, cane sfugge alla proprietaria e finisce in autostrada

Condividi

Salvato dagli Agenti della Polizia Stradale

Uno splendido esemplare di meticcio rischiava di fare una tragica fine, ma l’intervento della Polizia lo ha salvato. E’ successo nella mattinata di ieri nel tratto autostradale tra Benevento Avellino. Durante lo svolgimento di un ordinario servizio di vigilanza, gli agenti della Sezione di Polizia Stradale di Avellino si sono accorti della presenza dell’animale che esausto, anche per l’elevata temperatura, vagava impaurito lungo la corsia di sorpasso.  Avendo percepito il pericolo per l’animale e per gli automobilisti, i poliziotti si sono allertati immediatamente per recuperare il cane, che intanto stava per fare ingresso in una galleria. Tratto in salvo è stato adeguatamente rifocillato e contestualmente sono stati avviati immediati accertamenti che hanno consentito di individuare la proprietaria, che nel frattempo era alla disperata ricerca del cane smarrito.

NARDONE

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]