Atitech, Flora Beneduce (FI): solidarietà ai lavoratori lasciati soli e costretti ad incatenarsi ai cancelli

Condividi

Napoli, 7 luglio 2017 – “Si prospetta un lungo periodo di lotte per i 177 lavoratori di Atitech Manufacturing, non sono bastati gli appelli alle Istituzioni per fare da ponte nelle trattative con Leonardo/Finmeccanica, perché ad oggi la vertenza è nel buio più totale”. E questo il commento di  Flora Beneduce, consigliere regionale di Forza Italia, all’azione intrapresa dai sindacati e dai lavoratori dell’Atitech Manufacturing che da stamane sono legati ai cancelli dell’azienda. “Una crisi, quella dell’aerospazio, che restituisce la chiara dimensione di difficoltà  in cui si trova  l’industria campana e il suo indotto” – commenta la Beneduce. “Solidarietà ai lavoratori è un messaggio di non mollare neanche di un millimetro nella lotta alla difesa del proprio posto di lavoro, auspicando che in questa vicenda vengano rispettati gli impegni presi ricollocando il personale  in Leonardo/Finmeccanica andando oltre gli interessi di parte” – conclude la consigliera.

NARDONE

 

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]